supsi.ch Home Admin
In brief
Organization
Contacts
Location
Job offers
Geology
Hydrology
Hydrogeology
Geomatics
SaiTer
Geotermia
Radon
Acqua
Cambiamenti climatici
Geoinformazione e GIS
Pianificazione partecipata
Rischio
Richiesta dati
Accesso ai servizi IST
Rassegna stampa
Conferenze e seminari
Formazione continua
Bachelor
Elenco
Area clienti
Intranet
Home


Acquifero

Parte del sottosuolo roccioso o di terreno riempito d?acqua.

 

Capacità termica

Capacità di un materiale di assorbire rispettivamente rilasciare calore. Espresso in J/kg K.

 

Conducibilità termica

Capacità di un materiale di condurre calore. Più alto questo valore più facile l?estrazione di calore da un materiale. Espresso in W/m K.

 

COP

Acronimo di Coefficiente di Prestazione. È il rapporto tra l'energia termica resa al corpo da riscaldare e l'energia elettrica consumata. Un valore tipico si situa intorno a 3, cioè per ogni kWh di elettricità consumata dalla pompa di calore fornisce 3 kWh di energia termica da riscaldare.

 

Fluido termico

Un liquido (oppure una miscela di liquidi) per il trasporto di calore. In Svizzera vengono usati miscele di acqua e glicoli, alcoli o soluzioni saline.

 

Fondazione su pali

Se il sottosuolo è di cattiva capacità portante, una costruzione viene messa su pali, che trasferiscono il carico della costruzione ad una superficie più grande (pali a frizione) o ad uno strato portante più profondo (pali appoggiati).

 

Pompa di calore

Una macchina che riesce a trasformare energia termica da una certa temperatura ad una temperatura più alta, aggiungendo normalmente energia elettrica. Il calore che risulta è una multiplo dell?energia che bisogna aggiungere. Vedi anche COP.

 

Scambiatore di calore

Trasferisce il calore da una mezzo ad un alto. Le sonde geotermiche, le serpentine nel terreno sono dei scambiatori di calore.

 

Sonda a doppio-U

Sonda geotermica a due circuiti a forma U, in cui circola il liquido termico. Un sistema molto diffuso in Svizzera.

 

Temperatura d?entrata

La temperatura all?uscita della pompa di calore prima di entrare nel circuito di riscaldamento. Una bassa temperatura d?entrata è un prerequisito per un buon rendimento (35 a 40 °C).



[Torna al menù iniziale "Geotermia Ticino"]