supsi.ch Home Admin
In brief
Organization
Contacts
Location
Job offers
Geology
Hydrology
Hydrogeology
Geomatics
SaiTer
In brief
Research
Geotermia
Radon
Acqua
Cambiamenti climatici
Geoinformazione e GIS
Pianificazione partecipata
Rischio
Richiesta dati
Accesso ai servizi IST
Rassegna stampa
Conferenze e seminari
Formazione continua
Bachelor
Elenco
Area clienti
Intranet
Home


In breve
Il Settore Analisi e Indirizzi per il Territorio produce studi su temi urbanistici, con particolare attenzione agli aspetti economici, sociali e ambientali inerenti all'attività di pianificazione e di governo territoriale, con riferimento prevalente al territorio cantonale; inoltre cura alcune attività di formazione permanente e di aggiornamento negli ambiti disciplinari coerenti con le conoscenze e le specializzazioni internamente accumulate.

Tema centrale delle ricerche è l'organizzazione del territorio a partire sia dalla conoscenza dell'armatura culturale originata dalle trasformazioni avvenute nel passato, che dall'analisi dell'evoluzione attuale delle attività presenti sul territorio e delle dinamiche socio-economiche in atto. Le analisi confluiscono in una lettura territoriale complessiva che non ha solo lo scopo di individuare possibili indirizzi strategici per lo sviluppo, inteso criticamente, ma anche di sensibilizzare ai problemi territoriali. Comunicazione e educazione al territorio sono infatti preoccupazioni centrali del Settore, nella convinzione che le problematiche più urgenti della città-diffusa richiedano una cultura del territorio da far crescere entro momenti privilegiati di conoscenza e di dibattito culturale e politico, cogliendo anche le opportunità date dalle nuove geometrie istituzionali che vanno formandosi attraverso i processi di aggregazione.

La ricerca di strumenti innovativi ed efficaci di dialogo con i cittadini, cui si affianca l'attenzione ai temi della memoria storica e del racconto, dell'identità dei luoghi, della percezione delle qualità sensibili dello spazio, completa l'ambito di competenza del Settore, in continua ridefinizione.

La volontà di costante di rinnovamento degli strumenti deriva da un approccio interdisciplinare che attinge con attenzione e curiosità da altri ambiti disciplinari quali la geografia economica, la storia urbana e territoriale, le scienze ambientali, l'economia regionale, la pedagogia cui si accompagna l'uso degli strumenti usuali dell'analisi territoriale.
Tra i servizi si evidenziano:

1. analisi territoriale interpretativa e elaborazione di mappature tematiche (lettura territoriale) per specifici ambiti territoriali (a livello regionale, comprensoriale o di singola località);

2. costruzione di sistemi informativi territoriali e banche dati;

3. elaborazione di scenari di indirizzo a partire dagli elementi emersi dalle analisi e di adeguati strumenti pianificatori;

4. elaborazione di strumenti di urbanistica partecipata e comunicazione territoriale (per esempio anche attraverso visualizzazioni su supporto informatico e piattaforme virtuali) nell'ambito dell'organizzazione di momenti informativi al cittadino, sia mirati a specifici ambiti territoriali che a tematiche di carattere generale;

5. costruzione di percorsi pedagogici e strumenti didattici di educazione al territorio rivolti al mondo della scuola.